La compagnia

Stagione Teatrale 2016-2017

Gli Storici

Ciro Navarra

IMG_4253Venne alla luce in quel di Pozzuoli che diede i natali alla ben più famosa Sofia Villani Scicolone, in seguito meglio conosciuta come Sophia Loren. Ha iniziato a fare teatro, come attore, una trentina di anni fa presso il “Piccolo Teatro” di Napoli insieme alla moglie Patrizia Caruso. Coo-fondatore della compagnia, ma a causa di un intervento chirurgico che gli vieta di calcare nuovamente le tavole del palcoscenico  si dedica alla regia, portando in scena sempre più spettacoli dove poter “strappare” qualche sorriso al pubblico sempre più numeroso, ed a giovani “amici-attori” che hanno la passione per quest’arte, il piacere che fonde lo stare insieme e il regalare qualche sogno a tutte quelle persone cui la vita ha momentaneamente girato le spalle.

 

Patrizia Caruso

1379468_206187952892538_1165240170_nNasce a Napoli un 24 settembre di qualche anno fa, mentre artisticamente gli anni sono proprio tanti, oltre trenta, con la Compagnia “Nuova Prosa” con cui si spaziava tra le opere di Eduardo e le classiche scarpettiane. Trasferitosi con l’intero nucleo familiare a Udine, dopo un periodo di ambientamento, insieme a Ciro Navarra, marito e regista, fonda “Teatromania” nel lontano 2007. Partecipando a tutte le rappresentazioni della compagnia e collaborando sempre alle scelte del “copione” da rappresentare. Sicuramente colonna portante di “Teatromania” per la passione, l’abnegazione, la pazienza verso il marito-regista ma, sopratutto, per la sua bravura.

 

 

Giovanni Caturano

1235198_206187946225872_1923379237_n

Napoletano “di Napoli”, come ama definirsi a differenza di altri “diversamente meridionali”, ha iniziato la sua esperienza teatrale nel 1983 quando, coinvolto da amici in un progetto didattico-no profit, prese parte alla commedia di E. De Filippo “Non ti Pago”, rappresentata presso la sala dell’Istituto Nautico di Bagnoli (NA). Considerandola solo una breve parentesi di vita, abbandonava ogni idea in merito fino a quando, stabilitosi a Udine, conosceva gli amici “di sempre” Patrizia Caruso e Ciro Navarra con i quali, condividendo gli obiettivi benefici finalizzati ad aiutare le persone meno fortunate, nel 2007 inizio questa nuova esperienza collaborando a dare vita al gruppo “Teatromania”, sfruttando così le proprie capacità di recitazione. Da allora il suo intento, oltre a quello benefico, è il tentativo di lumeggiare quella “sana e schietta generosità” che contraddistingue da sempre il popolo partenopeo, il più delle volte arginato ingiustamente nello stereotipo di persone “furbe e scaltre” che pur di ottenere vantaggi personali operano fraudolentemente a discapito degli altri.

 

Carla Navarra

1377411_206187996225867_2012621042_nNata a Napoli il 12 agosto 1987, primogenita di Patrizia Caruso e di Ciro Navarra, come si dice in questi casi, buon sangue non mente. Convolata a nozze con Emanuele Caruso (nostro tecnico di luci e suoni). Vive il teatro sin da piccola seguendo i genitori nelle varie rappresentazioni teatrali a Napoli, ma sale per la prima volta sul palcoscenico nel 2008 nel ruolo di Gemma in “Miseria e Nobiltà“, e prosegue tutt’oggi. Inoltre collabora con la truccatrice nella realizzazione del trucco tipico teatrale.

 

 

Umberto Minichini

1380758_206188322892501_731448401_nUmberto Minichini, nasce a Napoli il 02/03/1977. Vive a Napoli con la sua famiglia e porta avanti gli studi nella città partenopea fino alla laurea. Si trasferisce a Udine nel 2004. Già da piccolo nutre una certa passione per l’arte e per il teatro. Il papà Riccardo infatti gli raccontava che il bisnonno Eduardo era un valido attore e drammaturgo napoletano e la bisnonna Cristina era anch’essa attrice teatrale. Questi racconti hanno suscitato in lui un grande amore per il mondo del teatro. Quando nel 2011 conosce la compagnia “Teatromania” e gli viene affidata una piccola parte per debuttare e gli sembra di realizzare un sogno, far rivivere la vecchia tradizione dei bisnonni. Da quel momento il suo legame con i membri della compagnia diventa sempre più saldo. Vive a Udine e lavora a Tricesimo (UD) dove svolge la libera professione come dentista. Ha una grande passione per l’opera lirica, per la letteratura, la cucina biologica, la vita all’aperto, i gatti (ne ha due), le api e soprattutto per i viaggi.

 

 

 

Paola Mondino

553181_206188092892524_162822927_nNata a Napoli il 31.08.1971, trasferitasi al “Norde” all’età di 23 anni, impara il  ruolo di moglie e madre di due figli. Riscopre un amore ed una passione per il teatro che il padre, da semplice spettatore ed amante della comicità napoletana, le aveva trasmesso quando, da impiegata del Comune di Remanzacco, inizia a gestire ed ad organizzare le stagioni teatrali della sala TeatrOrsaria, vivendo le emozioni del teatro sempre e solo dalla platea. Nel 2010 conosce “Teatromania”  con lo spettacolo “Tre pecore viziose” e rimane affascinata dalla bravura, dal divertimento puro, dalla naturalezza e dall’energia degli attori, ed ha voluto che anche TeatrOrsaria li conoscesse. Da allora non si sono più separati creando negli anni un rapporto di stima e di amicizia giunto nell’agosto del 2012 alla proposta da parte di Ciro Navarra di recitare nella compagnia. Ciò le ha permesso di conoscere nuovi amici e di provare delle fortissime emozioni questa volta vivendo il teatro anche dal palcoscenico. …e le emozioni continuano.

 

Vincenzo Vitale

970536_206188102892523_2098803486_nNato a Torre del Greco (NA) il 27 aprile 1960. Vive a Udine dal 2000, dove lavora quale impiegato statale presso il Genio Civile del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Sposato con Rosa Vitiello dalle quale ha avuto i due figli, Nicola e Carolina. Amante del teatro, recitava in passato con l’Azione Cattolica.

 

 

 

 

 

 

Giuliano Ruolo

giuliano-ruolo

Nato a Teano (CE) il 26.01.56, neo pensionato e vecio Alpin. Grazie ad alcuni amici conosce “Teatromania” e da diversi anni li segue come spettatore. Nel 2014  gli è stato chiesto di essere parte integrante del gruppo, seppur con una piccola parte in questo nuovo spettacolo, l’entusiasmo è tantissimo e la passione diventa sempre più forte sia per lo splendido gruppo di amici che ha trovato sia per i nobili fini a cui vanno tutti i ricavati dei nostri spettacoli.

 

 

Vincenzo Nappi

vincenzo nappi 2Nasce nella Splendida Napoli il 17 maggio 1978. Fiero ed orgoglioso delle sue radici, segue sin da piccolo il teatro napoletano grazie anche ai genitori con i quali condivide la passione. Trasferitosi per lavoro ad Udine, conosce la Compagnia tramite il tam tam di amici e ne rimane subito affascinato. Da spettatore fedele non manca alle rappresentazioni per due anni di seguito. La moglie Emanuela, sapendo quanto egli stesse covando il desiderio di recitare, lo convince, tramite l’amica comune Fatima Bidetti, a farsi presentare al regista, il quale, colpito da tanto entusiasmo, gli assegna subito la sua prima parte. Quando nel settembre 2014 gli propone una particina nello spettacolo, Vincenzo non esita ad accettare e a proporsi per la prima volta in palcoscenico.

Cesare Martone

CESARE MARTONE

Nato a Nola (NA), il 30 Novembre 1980, è originario di Cicciano, un piccolo paese ai piedi del Vesuvio. Orgoglioso delle sue origini, nonché tifosissimo del Napoli, nel 1999 intraprende la carriera militare e si trasferisce a Udine, dove attualmente vive con la moglie Celeste e i suoi amatissimi figli, Antonio ed Emanuele. Conosce “Teatromania” un paio di anni addietro grazie all’amico Ciro Navarra, che nel 2016 lo rende parte integrante e attiva di questo splendido gruppo come attore, impegnandosi a dare il massimo. Cesare è appassionato di sport, in modo particolare di mountain-bike. In gioventù ha praticato a livello agonistico il ballo da sala, partecipando, dai 14 ai 18 anni, a gare e ottenendo nel 1996 ottimi risultati tra cui campione regionale.

Le New Entry

Vittoria Alpini

vittoria alpini

 

Pasquale Iovine

pasquale iovine

Ciao mi chiamo Pasquale Iovine, nato a Villaricca in provincia di Napoli il 9/9/79. Originario di Sant’Antimo, dove sin da giovane ero appassionato di teatro. Dal 1995 al 1998 ho partecipato come attore principale per la festa patronale. Oltre a questa passione che mi ha sempre affascinato, avevo quella di seguire le orme di mio nonno, ovvero di intraprendere la carriera militare. Contento e orgoglioso di indossare la divisa, nel 2000 sono stato trasferito a Udine, città che stimo, dove vivo con mia moglie Loredana e i miei due tesori Ferdinando e Mariagrazia. Tramite un amico ho conosciuto Teatromania Onlus, composta da persone splendide e con un cuore grande. Questa, con loro, è la mia prima esperienza e posso dire che sin dal primo giorno mi sono sentito accolto e gratificato.

 

 

 

 

 

 

 

Raffaele Mignola

raffaele-mignola

 

 

 

 

 

 

I “Dietro le Quinte”

Martina Falsaperla

martina-falsaperla

Nata a Udine il 20 Luglio 1988, ma di origini terrone, conosce Teatromania Onlus grazie all’amica e collega Carla, prima come spettatrice e dalla stagione 2014/2015 come aiuto in sala durante gli spettacoli. Dal 2016 fa il salto di qualità e viene promossa dal regista Ciro a nuova direttrice di scena. Facendo già parte della Lega Italiana Fibrosi Cistica decide di appoggiare il progetto benefico della compagnia teatrale.

 

 

 

 

Michele Romano

1375775_206188442892489_275382813_n

Nato a Napoli il 23 aprile 1969, vive a Udine da 27 anni, dove fa l’artigiano edile. E’ felicemente sposato e ha una splendida figlia. Ha una grande passione per il teatro. A lui vanno i meriti per le creazioni e montaggi delle stupende scenografie degli ultimi spettacoli, riscuotendo unanimi consensi dalla stragrande maggioranza degli spettatori e dagli addetti ai lavori, che sono stati portate in scene nei vari teatri del Friuli.

 

 

 

 

 

 

 

Emanuela Prencipe

Emanuela Prencipe

Ovviamente di origine campana, conosce la Compagnia “per colpa” del marito Vincenzo Nappi, appassionato di teatro. Tutto ebbe inizio 4 anni fa quando, assecondando il desiderio del marito, ha assistito quale spettatore per due anni alle rappresentazioni teatrali. Poi tramite un’amica, presenta Vincenzo al regista, proponendolo come attore, che viene coinvolto e diventa parte della compagnia. In realtà con quella mossa pensava di aver risolto il “problema teatro”, ma si sbagliava. Infatti poco dopo a Emanuela arrivò la telefonata di Ciro Navarra, il quale aveva saputo che lei era appassionata di trucco e parrucco e che quindi la sua collaborazione sarebbe stata utile, dando inizio così al suo sodalizio con la Compagnia, della quale famiglia ormai fa parte.

 

Silvia Tezzi

1381924_206188476225819_981186447_n

Nasce a Pordenone il 03.10.1994, da genitori diversamente settentrionali. Seguendo la mamma Paola Mondino, per la prima volta sulle tavole del palcoscenico,   in “Madame quatte solde”, conosce Teatromania e si affascina a questo mondo per lei del tutto sconosciuto e al gruppo per il loro impegno e per le loro finalità. Come poter essere utile a “Teatromania”? La risposta è venuta direttamente da Ciro Navarra, regista della compagnia, il quale conoscendo la sua passione morbosa per la fotografia, le chiese di fare parte integrante del gruppo quale   fotografa ufficiale. Riscuotendo numerosi apprezzamenti per la sua fotografia e per il continuo e presente contributo.

 

 

 

 

Emanuele Caruso

21414_141536486055713_574299020_nNato a Messina il 9 Novembre 1981, è in servizio effettivo quale Volontario in Servizio Permanente. Vive a Pagnacco (UD) con la moglie Carla Navarra.

Inizia l’avventura teatrale con la compagnia nel 2009 in “Cane e Gatte“, con il ruolo di maschera, e così prosegue nel 2010 con “Tre Pecore Viziose“. Nel 2012 si occupa delle fotografie in “M’priesteme a’ Mugliereta” ed infine nel 2013 “trasloca” in sala regia in qualità di tecnico provetto per la gestione di audio e luci durante lo spettacolo “Madama Quatte Solde”. Citazione preferita: you can be everything you want to be – Freddy Mercury

 

Dorotea Navarra

DSC_0664

Secondogenita di Ciro e Patrizia, si è sempre dedicata al teatro come maschera, ma nel 2015 è stata “assunta” nel ruolo attivo di attrice provetta con una piccola parte nella nuova commedia in fase di preparazione. La sua proverbiale simpatia è ben nota a tutti coloro che la conoscono, infatti riesce a fare amicizia con chi le è accanto con una facilità impressionante. Anche per questo ha scelto di frequentare degli studi nel campo del sociale che le permettessero di stare sempre a contatto con la gente.

Comments are closed.