“NU BAMBENIELLO E TRE SAN GIUSEPPE”

In anteprima la trama del prossimo spettacolo che Teatromania che è in  preparazione per la prossima stagione teatrale che prenderà il via dal 7, 8 e 9 marzo 2014 e partirà da Udine per poi spostarsi al TeatrOrsaria di Premariacco il 15. Ulteriori date saranno successivamente pubblicate sul sito.

La commedia è ambientata agli inizi degli anni sessanta in un piccolo paesino alle porte di Napoli, dove Carmelina (Carla Navarra), spinta dalla madre Lionora (Patrizia Caruso) ma non dal padre Pasquale (Marcello Altieri) per sfuggire ad una realtà claustofobica e provinciale, accetta di recarsi a Roma, a Cinecittà, dove, contrariamente ai sogni e alle speranze che aveva riposto nel mondo incantato della celluloide, ai facili guadagni e alla grossolana popolarità, si ritroverà a girare un volgare filmetto hard, destinato ad un pubblico dalle semplici e becere emozioni. Pasquale racconta la terribile vicenda all’amico Filiberto (Giovanni Caturano) il quale sembra molto interessato a vedere Carmelina nuda come l’ha fatta la madre. La ragazza verrà così bollata dai suoi compaesani come “svergognata, donna dai facili costumi”. In seguito scoprirà di essere incinta, tesi confermata anche da Petrosina, l’ostetrica del paese (Fatima Bidetti), moglie dell’amico di famiglia Michele (Giuliano Ruolo). Il padre del nascituro sarà per tutti incerto: potrebbero essere lo scemo del villaggio (Michele Romano), Luigino (Espedito Rusciano), l’Avv. Pianese (Francesco Moreno) o il vero fidanzato della ragazza, Giovannino (Giuseppe Parisi). Giovannino, emigrato in Germania per guadagnarsi da vivere, è contrastato dal padre Mezzavotte (Umberto Minichini), dalla madre Francesca (Paola Mondino) e dal fratello “forzuto” Vincenzone (Vincenzo Vitale). Quella piccola inquadratura nel film da parte di Carmelina, suscita l’interesse di un grosso produttore cinematografico che invia un suo incaricato da Roma (Chiara Dominutti) a convincere i familiari a far trasferire la ragazza nella capitale, con l’appoggio del politico del paese On. Coppolino (Raffaele Lopardo).

This entry was posted in News, Spettacoli. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *